25 aprile, 2013

UNO SPLENDIDO DISASTRO - JAMIE McGUIRE

Abby sembra un'innocente matricola trasferitasi dal Kansas con la sua migliore amica America mentre Travis sembra il classico cattivo ragazzo da evitare. Travis vive con il cugino Shep piuttosto che al campus e, così,
quando Shep e America si mettono insieme, inevitabilmente Abby e Travis vengono in contatto, lui è un gran donnaiolo e Abby non ha nessuna intenzione di essere la sua prossima preda per cui iniziano a beccarsi ma, instaurano una strana amicizia. Alla fine Travis non è così male, è protettivo e molto intelligente per cui una buona spalla per Abby.
Ma, solito dilemma, si può essere davvero solo amici se si è di sesso opposto ed etero?
Entrambi sembrano provare qualcosa l'uno per l'altra eppure si respingono rimbalzandosi come palline da ping pong, quando Abby inizierà ad uscire con Parker le cose si complicheranno tra voci fasulle e gelosie.
Quando si arrenderanno all'evidenza dei loro reciproci sentimenti, però, le cose si complicheranno, il passato di Abby tornerà nella sua vita e travolgerà anche Travis come lei temeva.
Tutti hanno una propria storia, i propri segreti e alla fine Abby e Travis non sono poi così diversi per certi versi, spesso le cose non sono quelle che sembrano.
Tira e molla si susseguiranno tra le coppie tra avventure e disavventure, riuscirà l'amore a trionfare nonostante tutto? Lascio a voi scoprirlo.
Un romanzo giovane ma adatto a tutti, scorre come se si stesse vedendo un film, appassionante e piacevole sebbene ci siano momenti di tribolazione per i protagonisti o addirittura di fastidio per alcuni loro comportamenti.
L'autrice riesce a sorprendere più volte, quando tutto sembra deciso ecco che qualcosa smuove di nuovo gli equilibri e si spera e congettura sugli sviluppi.
Letto quasi tutto di fila, fa sperare e sognare al tempo stesso.


1 commento:

Rossella Veronica ha detto...

ehi =) vieni a vedere sul nostro blog =) c'è un regalo per te! http://lenostreparolerev.blogspot.it/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...