18 giugno, 2013

LA STORIA DEL PICCOLO PINGUINO CHE SI ADATTAVA TROPPO di Denis Doucet






PAGINE 160
PREZZO € 12.00
ED. VALLARDI


Può una favola che ha come protagonista gli animali, istruirci sui comportamenti umani? 
Esopo, Fedro, La Fontaine e molti altri ci dicono di sì.
Piccolo Pinguino è un tenero animale che vuole fare bene e non scontentare nessuno; per questo accoglie sempre le richieste degli altri. 
Un giorno nella sua placida vita, irrompe Foca Furbacchiona, astuta e manipolatrice, che lo convince a entrare nel business e a lasciare la sua amata banchisa per i caldissimi Tropici. 
Qui naturalmente Piccolo Pinguino starà malissimo, ma il suo tormento fisico e psicologico lo porterà a crescere e a occuparsi delle cose che per lui contano davvero, anche grazie a una dolce Piccola Pinguina.
Questa, la prima parte del libro.
Ma chi è in realtà Foca Furbacchiona?
In che modo subdolo ci manipola?
Foca Furbacchiona può essere chiunque, anche incosapevolmente noi stessi e qualunque cosa. 
Esercita una pressione su di noi, senza attribuire alcuna importanza ai reali bisogni.
L'autore, psicologo clinico, con questo piccolo libro, di facile e veloce lettura, grazie a spunti ed esempi pratici, ci porta a riflettere per riuscire a ri-trovare la nostra banchisa, ossia lo stato interiore che ci mette in contatto con la nostra autenticità.
La vera libertà non è poterci permettere di comprare tutto quello che ci passa per la testa, ma prendere delle decisioni, trasformarle coraggiosamente in azioni e assumerci le conseguenze dei risultati.
Questo significa essere liberi

buona lettura !     Laura  (Fenix)

2 commenti:

Lisa ha detto...

Molto interessante. Come sempre le "favole" insegnano molto e qui addirittura si fornisce una definizione di felicità molto "concreta" e quindi non effimera, se si riesce a raggiungerla.

Stefania Vitaliano ha detto...

Da piccoli ci raccontano sempre favole con gli animali protagonisti per farci capire certi valori. Ma in generale trovo che già in natura ne abbiano da insegnarcene gli animali,quindi trasformare il tutto in favola credo renda adatto un libro del genere sia ad adulti che a bambini.
Ciao : )

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...