26 novembre, 2015

TI PREGO PERDONAMI - MELISSA HILL


Si tratta di tre storie d'amore e tre persone che vorrebbero farsi perdonare, chissà chi e per cosa poi...

Cominciamo da Leonie, una giovane rossa irlandese che arriva a San Francisco per lasciarsi tutto alle spalle, ma cosa? Lei è restia a parlarne con le nuove amicizie tipo la sua titolare o la vicina di casa Alex, ma anche con la sua migliore amica Grace. Andando avanti nel romanzo si intuisce che è turbata e pian pianino la scrittrice torna indietro nel tempo e ci da degli spaccati della sua vita, dell'inizio della sua storia con Adam e via via degli sviluppi fino a scoprire, verso la fine, i motivi della sua fuga. 

Alex è una giornalista, all'inizio sembra tormentata e non si capisce perché, sta uscendo con Jon, un brillante medico, eppure fatica a lasciarsi andare. Quando si imbatterà in Seth, il suo ex, anche in questo caso riusciamo a scoprire i motivi di tali turbamenti. Tra i due, chi sceglierà?

C'è poi la storia di Helena e Nathan, Leonie scopre per caso delle lettere che lui le ha scritto e così cerca di capire chi siano i protagonisti. Leonie prova empatia con Nathan, lui nelle lettere chiede ad Helena di perdonarlo e Leonie vuole che la donna gli dia ascolto.

Nelle sue investigazioni, Leonie coinvolge Alex ed insieme vagliano tutte le possibilità cercando di rintracciare Helena e Nathan ma, non riuscendoci, fanno un appello durante il programma di Alex. In molti risponderanno ma solo una persona sembra credibile, che sia la chiave di tutto?

In questo romanzo niente è come sembra, solo nelle ultime pagine vengono svelati i misteri e fino alla fine ci sono sorprese!

Una lettura che colpisce, magari all'inizio il ritmo è un po' lento ma dopo i primi capitoli si entra nel vivo della storia delle protagoniste e si va avanti con voracità per saperne sempre di più.

Il romanzo è un ritratto dolcissimo dell'amore, quello vero che resiste alle avversità e che può rinascere dopo un perdono sincero, se necessario.


1 commento:

Ariel Scrittrice ha detto...

Bella recensione! Anche io ho adorato questo romanzo, anche perchè mai banale e ricco di colpi di scena! La Hill è una delle mie scrittrici preferite :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...